Cookie Consenso Manager per WordPress

Plug-in per la protezione dei dati legalmente sicura

WordPress Essendo uno dei CMS più popolari, è molto importante per i siti web. Numerose pagine aziendali o negozi sono basati su WordPress. Ciò rende ancora più importante il coordinamento con le disposizioni del GDPR. Devono essere osservate precise linee guida, soprattutto per l'impostazione dei cookie e delle tecnologie di tracciamento in generale. L'operatore del sito web fa questo atto di bilanciamento tra Tecnologia, design e requisiti legali affrontando grandi difficoltà. Vi mostriamo che preoccupazioni e problemi sono infondati. Perché noi di Consentmanager forniamo soluzioni semplici, sicure e integrative. Anche per il tuo sito web.

Interessato? Allora in questo modo
fissare un appuntamento

WordPress come sistema di gestione dei contenuti

Come sistema di gestione dei contenuti (CMS), WordPress è la soluzione più popolare in tutto il mondo. A livello globale, quasi il 40% di tutte le presenze online si basa sul CMS open source. I punti di forza di WordPress risiedono nella sua struttura chiara e nella rapida implementazione. Un altro vantaggio è l'enorme varietà di plug-in. Diversi temi consentono agli utenti di creare un sito Web visivamente accattivante con un alto livello di facilità d'uso in pochi semplici passaggi. WordPress offre un totale di oltre 50.000 plugin diversi. Le estensioni per lo più gratuite hanno una vasta gamma di funzioni. Si va dai plug-in SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) ai plug-in cache per il caricamento più rapido di un sito web. L'uso diffuso di WordPress come CMS garantisce che molti fornitori di servizi online offrano anche estensioni e plug-in per collegare WordPress ai rispettivi servizi. È qui che entriamo in gioco noi di Consentmanager. Perché le soluzioni devono essere impegnative laddove diventa giuridicamente sensibile e sono necessarie conoscenze di programmazione tecnico-progettuale. Il nostro plugin per il consenso ai cookie per WordPress è progettato come un'estensione GDPR completa. E contribuisce all'aspetto legalmente sicuro del tuo sito WordPress.

Abbiamo già aiutato più di 25.000 siti Web a conformarsi a GDPR, TTDSG e ePrivacy...

I nostri clienti includono alcuni dei più grandi siti Web e dei marchi più noti al mondo.

… e molti altri.

Consenso ai cookie per WordPress: perché in realtà?

In genere è richiesto il consenso di un visitatore del sito Web al trattamento dei cookie in WordPress. Le uniche eccezioni sono cookie obbligatoriindispensabili per il funzionamento del sito. La necessità del consenso espresso (noto anche come consenso) emerge da una decisione della Corte di giustizia europea (CGCE). Il consenso espresso può essere attuato nella pratica con un'opzione opt-in. Ciò significa che i visitatori hanno la possibilità di dare o negare il consenso al trattamento dei cookie quando visitano.
Questo di solito viene fatto visualizzando un piccolo banner con un avviso sui cookie di WordPress. Qui, gli utenti possono decidere se dare il proprio consenso o consentire solo l'elaborazione di determinati cookie selezionati in WordPress. Il trattamento di tale consenso è denominato consenso ai cookie. Molti portali, marketplace e piattaforme si occupano della gestione del consenso ai cookie in fabbrica. Tuttavia, se gestisci il tuo sito WordPress, spetta a te garantire la gestione del consenso necessaria e conforme al GDPR.
Il mercato offre numerose soluzioni. Consentmanager fornisce gestori del consenso ai cookie che tengono conto dinamicamente dei vari aspetti. Problemi di design, anche multilinguismo giurisdizioni estere In Brasile o in Canada, ad esempio, noi di Consent-Manager teniamo continuamente in considerazione ed evidenziamo il valore aggiunto specifico rispetto alle soluzioni standard sul mercato dei plug-in.

Prova gratuita ora!

Gestore del consenso per WordPress: i tuoi vantaggi a colpo d'occhio

img
Reattivo

Un CMP per tutti i dispositivi: indipendentemente dal fatto che sia web, mobile o inApp. Il nostro CMP si adatta automaticamente allo schermo.

img
Test A/B

I test A/B integrati e l'ottimizzazione automatica aiutano a mostrare il miglior design per i tuoi visitatori.

img
Cookie crawler

Il nostro cookie crawler integrato controllerà automaticamente il tuo sito web e troverà tutti i cookie.

img
Blocco degli annunci

Il nostro CMP può bloccare o ritardare automaticamente tutto il materiale pubblicitario sul tuo sito web fino a quando il visitatore non ha dato il suo consenso.

img
Sicuro in Europa

Archiviamo tutti i dati in database protetti ed esclusivamente su server in Europa.

Gestione del consenso ai cookie: standard e funzionalità

Esiste un quadro dell'associazione di settore IAB Europe (Interactive Advertising Bureau) per ottenere il consenso al trattamento dei cookie. Il Trasparenza e quadro del consenso è diventato lo standard per i sistemi di gestione del consenso. Il quadro presentato dall'associazione di categoria nell'aprile 2018 serve a standardizzare il processo di ottenimento del consenso. La versione Transparency and Consent Framework 2.0 (TCF 2.0) è disponibile da maggio 2020. Lo scopo del framework è comprendere le informazioni esatte sul consenso di un visitatore in base all'intera catena di consegna dell'annuncio. In pratica, un numero maggiore di fornitori di servizi è solitamente coinvolto nella visualizzazione di banner pubblicitari online. In linea di principio, tutti coloro che sono coinvolti nel processo dipendono dall'informazione se hanno prestato o meno il proprio consenso al trattamento dei cookie corrispondenti. La gestione del consenso ai cookie basata sul framework IAB determina innanzitutto se l'utente ha dato il proprio consenso. - I gestori del consenso identificano quindi quali specifiche finalità di trattamento o quali fornitori il cliente ha acconsentito in ogni caso. Su questa base, un gestore di cookie per WordPress genera una stringa di consenso. Questa stringa di consenso viene anche memorizzata in un cookie. Su questa base, altri fornitori di gestione del consenso hanno la possibilità di leggere l'eventuale consenso di un visitatore. In linea di principio, i dati vengono raccolti su quasi tutti i siti Web WordPress non privati che richiedono un consenso esplicito secondo il GDPR e la sentenza della Corte di giustizia europea. L'uso di uno qualsiasi è sufficiente qui Strumenti di analisi come Google Analytics. Anche impostandone uno Widget su una piattaforma di social media porta a una tale forma di raccolta dei dati. Pertanto, ogni operatore che possiede un sito WordPress e si rivolge a clienti nell'Unione Europea tramite il proprio sito Web dipende da un gestore del consenso ai cookie per WordPress.

Cookie Consent Manager per WordPress: Massima trasparenza

Un sito WordPress aziendale difficilmente può evitare la registrazione dei cookie o la memorizzazione dei dati. I dati devono essere raccolti costantemente non solo per i cookie essenziali per il puro funzionamento del sito web, ma anche per le finalità pubblicitarie per lo più indispensabili. Quando si sceglie un buon gestore del consenso, gli operatori dei siti WordPress dovrebbero prestare attenzione a determinate funzionalità e proprietà. I nostri cookie manager possono essere integrati in modo intuitivo in WordPress, in modo che la gestione del consenso possa essere implementata anche senza una grande esperienza tecnica. Oltre ad essere facili da integrare, sono importanti anche le interfacce con gli altri servizi utilizzati. Dopo aver copiato il codice per il consenso ai cookie nel tuo sito WordPress, i cookie e altri strumenti di tracciamento vengono bloccati automaticamente. Il cookie crawler funziona anche automaticamente in background.

img
reattività

Al giorno d'oggi, l'adattamento reattivo è ovvio. I clienti stanno esagerando diversi dispositivi terminali con diverse dimensioni di visualizzazione e sistemi operativi anche sui siti web. Il banner dei cookie del gestore del consenso si adatta sempre in modo responsivo ai rispettivi parametri. In questo modo, il contenuto può essere presentato in modo ottimale in conformità con GDPR. Indipendentemente dal fatto che l'accesso avvenga tramite smartphone, tablet o desktop, il banner dei cookie può sempre contribuire in modo reattivo al coordinamento con il GDPR.

img
multilinguismo

Da sempre più siti web orientato a livello internazionale una soluzione di consenso multilingue è importante. I clienti internazionali vogliono anche capire a quali cookie acconsentono. Da qui il banner cookie del gestore del consenso disponibile in oltre 30 lingue. Ciò significa che il tuo sito web è linguisticamente adatto all'area GDPR e ben oltre.

img
Compatibilità

Un sistema di siti Web modulari si basa su plug-in ed estensioni. Anche altri sistemi vengono spesso aggiunti tramite interfacce. Questo richiede compatibilità e interoperabilità di vasta portata. Insieme a vari banner di cookie, il gestore del consenso è compatibile con un gran numero di gestori di tag comuni, sistemi di negozio e quasi tutti i prodotti e gli ad server di Google.

WordPress e i cookie: quali dati vengono elaborati?

In WordPress viene fatta una distinzione fondamentale tra tre tipi di cookie: cookie utente, cookie di commento ed eventuali cookie di terze parti.

Cookie di sessione

I cookie utente o di sessione vengono utilizzati per memorizzare i dati di accesso e autenticazione. Tali cookie vengono memorizzati per impostazione predefinita per un periodo di 15 giorni. I dati personali vengono salvati come informazioni crittografate e con hash. Se gli utenti non accedono attivamente al loro sito WordPress, i cookie di sessione vengono utilizzati raramente. Vengono utilizzati solo dagli amministratori quando aggiornano il sito WordPress.

Cookie di commento

I cookie per i commenti vengono sempre impostati non appena gli utenti commentano un post in WordPress. Nello specifico, questi sono i tre cookie comment_author_ [hash], comment_author_email_ [hash] e Comment_author_url_ [hash]. I cookie aiutano a memorizzare le informazioni dell'utente nella funzione di commento. I visitatori non devono quindi inserire nuovamente le loro informazioni per ogni commento. Questi tipi di cookie durano circa un anno. Quindi ne vengono impostati di nuovi.

Cookie di terze parti

Inoltre, i cookie di terze parti sono rilevanti quando si utilizzano plug-in ed estensioni. Le aree di applicazione qui vanno dal monitoraggio dell'analisi alle funzionalità di e-commerce. WordPress stesso utilizza solo due cookie principali, ma la maggior parte dei siti WordPress e i relativi plug-in utilizzano molti più cookie. È confuso e difficile immaginare di conoscere esattamente tutti i cookie, motivo per cui è importante un sistema ben congegnato per la gestione dei cookie conforme alla legge.

Il tuo sito web è conforme? Scoprilo con la nostra checklist

Scarica la lista di controllo

Naturalmente, consentmanager funziona anche con ...

Gestore del consenso per WordPress e i suoi vantaggi

Ci sono diversi vantaggi associati all'utilizzo di un cookie manager di Consentmanager per gli utenti di WordPress. Un buon sito WordPress è orientato alle esigenze dei visitatori e offre un'esperienza utente eccellente. Uno degli obiettivi principali è uno Massimizzare la durata del soggiorno sul tuo sito WordPress. Il tasso di accettazione e la frequenza di rimbalzo sono le cifre chiave più importanti qui. È importante mantenere bassa la frequenza di rimbalzo, mentre il tasso di accettazione dovrebbe essere il più alto possibile. Con le nostre soluzioni, aiutiamo a raggiungere tassi di accettazione più elevati e frequenze di rimbalzo inferiori. In questo modo, un buon gestore del consenso contribuisce a sfruttare tutte le potenzialità del tuo sito WordPress. L'acquisizione di clienti e la fidelizzazione permanente dei clienti sono possibili solo a medio e lungo termine con una bassa frequenza di rimbalzo.

Le nostre soluzioni di gestione del consenso ti offrono una panoramica permanente in tempo reale delle attuali frequenze di accettazione e di rimbalzo. Puoi vedere il comportamento attuale del cliente e anche ricevere conclusioni sul potenziale di miglioramento.

Una visualizzazione automatizzata dei banner di consenso in tutte le lingue dei paesi GDPR è ovvia con le nostre soluzioni di gestione del consenso.Anche gli orientamenti responsive sono standard. Questi si adattano a tutti i dispositivi finali utilizzati con i quali gli utenti accedono al tuo sito WordPress.

Domande frequenti sui nostri CMP per WordPress

Oltre all'avviso sui cookie di WordPress, il banner offre ai visitatori diverse opzioni di consenso. Nessun dato corrispondente può essere raccolto o trasmesso senza il consenso all'uso dei cookie. L'unica eccezione sono i cookie essenziali, che sono assolutamente necessari per il funzionamento del sito web.

L'utilizzo di cookie essenziali per il funzionamento del sito è possibile anche senza consenso. Per gli altri cookie è obbligatoria una procedura di opt-in. Per poter utilizzare i cookie è necessario che l'utente abbia espresso il proprio consenso. Una volta fornito il consenso, i cookie possono essere impostati legalmente.

Il consenso sotto forma di opt-in è fornito per legge non appena una pagina utilizza cookie che vanno oltre la mera funzionalità della pagina. In qualità di operatore, devi dare agli utenti la possibilità di opporsi all'uso dei cookie prima che vengano creati. Altrimenti diventerai legalmente vulnerabile.

CMP

Non sei sicuro di aver bisogno di un CMP?

Se non sei sicuro di aver bisogno o meno di un CMP, contattaci: ti aiuteremo a trovare la soluzione giusta per la tua azienda!

Contatto