Nuovo

Newsletter 05/2024


Nuova integrazione per Slack, MS Teams e altro ancora

Con l’attuale aggiornamento è ora disponibile nel sistema una nuova funzione di integrazione per Slack, MS Teams, Zapier e n8n. La funzione ti avvisa comodamente in Slack, Teams o qualsiasi altro strumento su modifiche e novità importanti (ad esempio nuovi cookie trovati) nel tuo account CMP. Non è più necessario accedere attivamente al CMP per verificare la presenza di aggiornamenti. Il sistema ti invia un messaggio direttamente dal backend al canale corrispondente.
Le nuove funzioni di integrazione si trovano in: Menu> account> Integrazioni.

Maggiori informazioni al riguardo nel nostro articolo qui: https://help. consentmanager .de/books/cmp/page/integrating-microsoft-teams-slack-zapier-n8n

IAB Europe sul tema dei modelli ‘Consent or Pay’

Lo IAB Europe reagisce alla recente dichiarazione EDPB sul modello “Consent or Pay”. Questo modello, introdotto dalle principali piattaforme online come Meta, offre agli utenti la scelta di acconsentire al trattamento dei dati per pubblicità personalizzata o di pagare per un servizio senza pubblicità. Con il comunicato del 23 aprile, IAB Europe esprime la propria preoccupazione che tali modelli possano creare incertezza giuridica per le aziende. Temono inoltre che l’ EDPB travisi il modello “Consent or Pay” come un sistema che potrebbe trattare i diritti di protezione dei dati come un lusso che solo alcuni possono permettersi. Maggiori informazioni su questo argomento qui: https:// consentmanager .de/wissen/iab-europe-reagiert-auf-edsa-stellungnahme-zu-consent-or-pay-modellen/

Un'immagine con il titolo

Protezione dei dati in Germania: nuovi sviluppi e requisiti

Il panorama della protezione dei dati in Germania è in evoluzione. Questo sviluppo è guidato dal crescente interesse da parte della popolazione e del governo, nonché da importanti decisioni giudiziarie come la sentenza del Tribunale regionale superiore di Colonia, che richiede opzioni di consenso semplici e di facile utilizzo per i cookie. I rapporti regionali evidenziano questioni urgenti come la protezione dei dati sanitari e l’uso dell’intelligenza artificiale e richiedono un’innovazione normativa. Le aziende devono quindi rimanere vigili e adattarsi per soddisfare gli elevati requisiti legali e le aspettative per i corretti meccanismi di consenso. Maggiori informazioni al riguardo nel nostro articolo dettagliato qui: https://www. consentmanager .de/knowledge/current-developments-on-data-protection-in-germania/

Un'immagine con il titolo

Webinar: Google Consent Mode v2 con relatore ospite di Google

A causa della continua richiesta di come gestire i nuovi requisiti di Google per Google Consent Mode v2, consentmanager ospiterà un altro webinar su questo argomento insieme a Google il 12 giugno. Dennis Gingele di Google e Jan Winkler di consentmanager spiegheranno insieme i fatti più importanti e le informazioni di base sulla Google Consent Mode v2.

Webinar: Google Consent Mode v2 con Dennis Gingele (Google) e Jan Winkler ( consentmanager )
Quando? 12 giugno 2024 | 11:00 CET

Iscriviti adesso:
https://www.consentmanager.de/wissen/webinar-google-consent-mode-v2-mit-google

6 anni di GDPR: una celebrazione del suo impatto di vasta portata

Il 25 maggio 2024 celebreremo il sesto anniversario del Regolamento generale sulla protezione dei dati. Dalla sua introduzione, il GDPR ha sostanzialmente migliorato la sicurezza dei dati personali, rafforzato i diritti degli individui e chiarito le responsabilità delle organizzazioni. Questo articolo fornisce una panoramica dell’impatto trasformativo del GDPR. Leggi di più qui: https://www. consentmanager .de/wissen/6-jahre-dsgvo/

Immagine per l'anniversario del GDPR del 25 maggio con il pulsante

Responsabile della protezione dei dati: la tua azienda ne ha bisogno?

Quando è obbligatorio un responsabile della protezione dei dati? È meglio nominare un DPO interno o esterno? Il nostro attuale articolo tratta i criteri più importanti per la nomina di un responsabile della protezione dei dati (DPO) e risponde alla domanda se questo ruolo sia obbligatorio per la vostra azienda secondo i requisiti del GDPR. Leggi l’articolo completo e assicurati che la tua azienda soddisfi i requisiti GDPR qui: https://www. consentmanager .de/knowledge/dsgvo-data-protection-officer-needs-your-company-one/

Grafico per il responsabile della protezione dei dati GDPR:

Quello era l’OMR24!

L’OMR24 è appena iniziata che è già finita. Sono ormai alle spalle due giorni di intense discussioni sui temi dei cookie banner, della privacy dei dati e altro ancora. Desideriamo ringraziare tutti i visitatori, i clienti e le parti interessate per le stimolanti discussioni presso il nostro stand.
Ma dopo l’evento è prima dell’evento… e così via 18. e il 19 settembre non vediamo l’ora di darvi il benvenuto personalmente al DMEXCO a Colonia. Salva la data!

consentmanager presso OMR24 Amburgo

Google supporta la IAB Global Privacy Platform (GPP) in altri stati degli Stati Uniti

Google ha recentemente supportato la Global Privacy Platform (GPP) dell’Interactive Advertising Bureau (IAB) per aiutare gli editori e le piattaforme di gestione del consenso (CMP) a conformarsi alle leggi sulla protezione dei dati attraverso un quadro standardizzato. Google sta ora iniziando a supportare gli stati americani tramite GPP: California, Virginia, Colorado e Connecticut. Questa mossa fa parte della strategia globale di Google poiché il supporto per lo Standard precedente (“US Privacy String”) verrà gradualmente eliminato. Ora assicurati che la tua piattaforma rimanga conforme ed efficiente con il CMP consentmanager : https://www. consentmanager .de/us-privacy/

Nuovi requisiti di Google CMP per gli editori svizzeri

Gli editori svizzeri che utilizzano siti web o app per monetizzare tramite Google AdSense, Google Ad Manager o Google AdMob devono informarsi sui nuovi requisiti di Google. Entro luglio 2024, i siti web o le app dovranno integrare una piattaforma di gestione del consenso (CMP) certificata da Google. consentmanager è un partner di Google e soddisfa già questi requisiti e supporta il IAB TCF in modo che gli editori possano continuare a fornire pubblicità personalizzata. Gli editori che non soddisfano i requisiti non possono inserire pubblicità. Per garantire la conformità e proteggere le tue opportunità di monetizzazione. Leggi di più qui: https://www. consentmanager .de/dsg/

Nota: aggiorna l’SDK di iOS

Come menzionato nelle nostre note di rilascio, Apple ha recentemente aggiornato i requisiti per gli sviluppatori di app per includere un manifesto sulla privacy nelle app. Se utilizzi il nostro SDK iOS, ti consigliamo vivamente di aggiornare alla versione 2.x in modo che la tua app contenga i file manifest necessari. Questo aggiornamento è necessario per garantire la conformità ai più recenti standard sulla privacy di Apple.

Per istruzioni dettagliate sull’implementazione di queste modifiche e sul download della versione più recente dell’SDK, visita la nostra pagina di aiuto: https://help. consentmanager .net/books/cmp/page/ios-4-apple-privacy-manifest

Ulteriori ottimizzazioni e aggiustamenti a maggio

Nel mese di maggio, tra le altre cose, sono stati apportati i seguenti adeguamenti e corretti gli errori:
Il ridimensionamento mancante nel grafico della sequenza temporale è stato aggiunto alla dashboard. Nel generatore di norme sulla privacy le opzioni di impostazione sono state perfezionate e i problemi con l’impostazione della lingua per il polacco sono stati risolti. La visualizzazione incompleta dei nomi dei cookie nell’elenco dei cookie, che si verificava principalmente con i cookie appena trovati, non si verifica più dopo l’attuale aggiornamento.

Come sempre potete trovare ulteriori novità e ottimizzazioni nel release log:

Registro di rilascio

  • Novità: aggiunta della connessione a MS Teams/Slack
  • Novità: aggiunta la possibilità di aggiungere note a un fornitore
  • Novità: aggiunta della configurazione lato client per mostrare il codice QR di integrazione TV come collegamento
  • Novità: aggiungi “seleziona tutto” per la modifica di massa
  • Novità: aggiunta la possibilità di selezione di massa tramite Shift
  • Design: progettazione del miglioramento modale della UX
  • Design: miglioramento dell’esperienza utente di Checkout
  • Design: miglioramento della UX modale CMP
  • Design: miglioramento della UX dei codici
  • Correzione: mancano le date del grafico della dashboard
  • Correzione: ordinamento dell’elenco dei fornitori
  • Correzione: problemi di visualizzazione dell’elenco dei cookie
  • Correzione: notifiche visualizzate in modo errato
  • Correzione: tooltip allineato in modo errato
  • Correzione: segnalazione errata se vengono selezionati progetti
  • Correzione: regolazione fine delle impostazioni PCP
  • Correzione: problema PCP con la lingua polacca

più commenti

Webinar mit Google: Google Consent Mode v2 verstehen und nahtlos integrieren
video

Webinar con Google: comprensione e integrazione perfetta Google Consent Mode v2

A causa dell’elevata richiesta di informazioni sulla configurazione e sulla gestione dei nuovi requisiti di Google Consent Mode v2, consentmanager insieme a Google, ha ospitato un altro webinar su questo argomento il 12 giugno 2024. Il webinar si è svolto in tedesco. Te lo sei perso? Nessun problema! Il PDF del webinar può essere trovato […]
Webinar-GCM-v2-with-Google-and-consentmanager
Generale, Nuovo, video

Webinar: Google Consent Mode v2 con Google e consentmanager

Partecipa al nostro webinar esclusivo ospitato da consentmanager in collaborazione con Google il 12 giugno 2024 alle 11:00 CET. A causa dell’elevata richiesta di informazioni sugli ultimi requisiti di Google, questo webinar ti aiuterà a comprendere meglio Google Consent Mode v2. Dennis Gingele di Google e Jan Winkler di consentmanager presenteranno i fatti essenziali e […]