Nuovo

Newsletter 02/2024


Entrata in vigore della DSA: la legge sui servizi digitali vale anche per la vostra azienda?

Nel nostro ultimo articolo esaminiamo gli importanti aggiornamenti e gli obblighi ampliati per ulteriori siti online introdotti dal Digital Services Act (DSA), una parte fondamentale dell’iniziativa “L’Europa pronta per l’era digitale” della Commissione Europea. La DSA è applicabile alle principali piattaforme online e ai motori di ricerca dal 25 agosto 2023 ed è ora pienamente applicabile anche alle altre piattaforme online dal 17 febbraio 2024. Poiché molti siti web potrebbero essere considerati piattaforme online, potrebbero essere tenuti a conformarsi alla DSA. Per scoprire se è necessario conformarsi e cosa puoi fare al riguardo, leggi di più qui: https://www. consentmanager .net/knowledge/dsa-for-online-platforms/

Elimina i cookie di terze parti e modifica le impostazioni dell’ambito del consenso CMP

L’imminente eliminazione dei cookie di terze parti richiederebbe modifiche significative ai processi di consenso dei siti web. A causa di questi cambiamenti, consigliamo vivamente ai nostri utenti che utilizzano le nostre impostazioni dell’ambito del consenso di passare al consenso specifico del dominio. Per saperne di più clicca qui: https://www. consentmanager .net/knowledge/news/third-party-cookies-and-cmp-consent-scope

Tool Spotlight: scala la gestione del consenso con le nostre funzionalità multisito

Gestisci centinaia di siti web contemporaneamente? Hai bisogno di fornire un design CMP coerente a tutti i tuoi siti da un’unica dashboard? O preferiresti creare configurazioni personalizzate che soddisfino i diversi requisiti legali delle diverse località? I nostri strumenti di supporto multisito ti consentono di semplificare il processo di consenso online per un massimo di centinaia di siti web! Per iniziare, ecco una breve panoramica delle nostre funzionalità:

Gestisci facilmente le autorizzazioni e l’accesso tra account secondari

Le organizzazioni che lavorano con partner o clienti possono trovarsi ad affrontare la sfida di distribuire l’accesso a diversi livelli di dati o report in modo sicuro ed efficiente. I nostri strumenti offrono soluzioni con la possibilità di assegnare un accesso limitato. Puoi creare account secondari per partner o clienti e concedere loro l’accesso a dati o report specifici.

Gestione unificata di più siti

Gestisci più siti con un unico account con un unico codice CMP. Implementa lo stesso codice CMP su tutti i siti web per garantire pratiche coerenti di gestione del consenso e mantenere la coerenza del design e l’integrità del marchio su tutti i fronti digitali. Oppure applica configurazioni speciali per consentire la conformità a diversi standard normativi.

Funzionalità di automazione e modifica in blocco

Le automazioni consentono di eseguire modifiche collettive su un gran numero di siti Web, aumentando notevolmente l’efficienza della gestione. Unifica i tuoi elenchi di fornitori mantenendo un elenco di fornitori coerente su tutti i siti Web, semplificando l’interazione con terze parti. L’assegnazione automatica dello scopo consente ai proprietari dei siti di aggiornare e assegnare automaticamente un elenco coerente di scopi per i tracker utilizzati su ciascun sito, eliminando la necessità di intervento manuale.

Se hai domande, non esitare a contattare uno dei nostri esperti qui!
https://www.consentmanager.net/bookacall/

Webinar: Google Consent Mode v2: da non perdere!

Tutti parlano della Google Consent Mode v2. Molti inserzionisti e gestori di siti web hanno ancora diverse domande su questo argomento: cosa significano esattamente i nuovi requisiti di Google per la loro attività e come devono implementare nel dettaglio i requisiti legali e tecnici.
consentmanager vorrebbe rispondere a queste domande e spiegare i fatti più importanti e le fasi di implementazione necessarie in un webinar. Inoltre, Jan Winkler , CEO di consentmanager , ti offre molte opportunità per porre le tue domande individuali.

Webinar: Google Consent Mode v2 con Jan Winkler
In tedesco: 27 febbraio 2024 | 11:00 CET – Registrati ora: https://www. consentmanager
In inglese: 28 febbraio 2024 | 11:00 CET – Registrati ora: https://www. consentmanager .net/webinar/

Webinar “Niente cookie = perdita di vendite?” l’11 marzo 2024

Lunedì 11 marzo alle ore 15:00 si svolgerà il webinar “No Cookies = Loss of Sales?” insieme al nostro partner Refinery89. Scopri di più sull’impatto di un mondo digitale “senza cookie” su editori e inserzionisti. I due esperti Robin de Wit (CSO Refinery89) e Jan Winkler (CEO consentmanager ) discutono argomenti come:

  • Cosa attende gli editori nel 2024 riguardo al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (DAS, DMA)?
  • Esiste un collegamento diretto tra l’eliminazione dei cookie e la perdita di vendite?
  • Scopri di più sulle soluzioni sicure per i cookie come Contextual+ e sulle tecniche di progettazione dei contenuti che possono aiutare editori e inserzionisti in un mondo senza cookie.

Registrati ora: https://events.teams.microsoft.com/event/540293ef-689e-4c37-9350-efe049b1bccb@7117068e-7ca2-4ea3-b1a9-2ae37280d6bb
Il webinar si svolgerà in inglese

Aggiornamento importante: nuove linee guida tecniche svizzere sul consenso

Le nuove direttive tecniche dell’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) impongono ai proprietari di siti web, alle aziende e alle organizzazioni di bloccare preventivamente i cookie non necessari. Questo aggiornamento contraddice le linee guida dell’attuale revisione della legge federale sulla protezione dei dati (nDSG), il che significa che i proprietari di siti Web potrebbero dover aggiornare i meccanismi di raccolta del consenso sul proprio sito Web.

La nuova legge federale sulla protezione dei dati (nDSG) chiarisce come dovrebbero essere gestiti i dati personali dei cittadini svizzeri e si concentra sulla “Privacy by Design” e sulla “Privacy by Default”. Tuttavia, per ottenere il consenso dell’utente non è stato richiesto alcun cookie banner.
Le nuove direttive contenute nel capitolo 5.1 del documento «Misure tecniche e organizzative» (TOM) dell’IFPDT hanno però ampliato queste idee e aggiunto nuovi requisiti. Hai bisogno:

Blocco anticipato dei cookie non essenziali: i siti Web devono disattivare i cookie non essenziali per impostazione predefinita finché gli utenti non danno il consenso. La privacy degli utenti è tutelata dal momento in cui entrano nel sito.
Consenso attivo ai cookie aggiuntivi: L’abilitazione dei cookie non essenziali richiede il consenso attivo dell’utente ed evidenzia la necessità di una decisione chiara e informata.
Raccolta minima dei dati tramite impostazioni predefinite rispettose della protezione dei dati: il principio della “protezione dei dati tramite impostazioni predefinite rispettose della protezione dei dati” richiede che dopo la raccolta dei dati vengano elaborate solo le informazioni minime.

Azioni di conformità

Fino a quando l’utente non ha dato il suo consenso, dovresti assicurarti di bloccare preventivamente i cookie impostati dalla tua piattaforma di gestione del consenso (CMP) se la tua azienda ha sede in Svizzera o se desideri rivolgerti agli utenti con sede lì. Per ottenere legalmente il consenso dell’utente all’utilizzo dei cookie non essenziali, è anche importante implementare un meccanismo di consenso utilizzando un banner o un avviso sui cookie sul tuo sito web.
Se hai bisogno di aiuto, contatta subito uno dei nostri esperti! https://www. consentmanager .net/bookacall/

Ulteriori modifiche e aggiustamenti a gennaio

A febbraio sono state apportate le seguenti modifiche e correzioni di bug:
Nel CMP sono stati implementati vari miglioramenti e funzionalità aggiuntive. Ad esempio, ora è possibile inviare il report di conformità come file Excel a qualsiasi indirizzo email e specificare la frequenza di invio. Inoltre, ora è possibile aggiungere un ID provider all’elenco dei cookie e aggiungere tag per provider. Per quanto riguarda le funzioni di sincronizzazione, le impostazioni CMP possono essere effettuate solo per l’elenco dei provider, i cookie ed eventualmente per gli scopi e non per tutte le impostazioni insieme.
Ulteriori innovazioni e ottimizzazioni sono reperibili nel registro completo della release:

Protocollo di rilascio

  • Nuova funzionalità: supporto alla trasparenza dei DSA (proposta IAB)
  • Correzione: problema relativo all’impostazione degli scopi di classificazione su Sempre attivo
  • Miglioramento del design della ricerca a discesa
  • Miglioramenti dell’esperienza utente del report di ottimizzazione
  • Consenti “+” per email e nome utente
  • Correzione: bug del rapporto sui rischi, “I fornitori non hanno descrizione” anche se ne hanno una
  • Correzione: il crawler segnala che non è stata trovata alcuna modalità di consenso
  • Migliorato: generatore di norme sulla privacy
  • Correzione: problema di gestione temporanea/pubblicazione
  • Correzione: mancano i diritti di pubblicazione
  • Correzione: Live CMP non può essere selezionato nella casella di selezione del dashboard
  • Correzione: Impossibile trovare Live CMP nella ricerca modale CMP
  • Correzione: TR mancante in termini e condizioni, selezione dell’impronta
  • Correzione: aggiornamento delle impostazioni predefinite per i nuovi CMP
  • Aggiungi una ricerca di eliminazione alla barra di ricerca della tabella
  • Correzione: problemi di visualizzazione nella ricerca dell’elenco dei cookie
  • Migliorato: opzione per non sincronizzare le impostazioni CMP
  • Migliorato: aggiunta della descrizione dello scopo predefinito
  • Correzione: rilevamento dell’errore di risposta IBC
  • Migliorato: aggiungi gli ID dei provider all’elenco dei cookie
  • Migliorato: imposta le impostazioni predefinite del TCF su false per scopi specifici
  • Migliorato: cookie proprietari modificati in samesite=lax
  • Migliorato: aggiungi altezza e larghezza al logo CMP
  • Correzione: la modifica dell’ID scopo genera un elenco errato
  • Migliorato: nasconde l’icona di espansione quando non è presente alcun contenuto
  • Aggiungi l’esportazione dei cookie
  • Aggiungi la possibilità di aggiungere note a un fornitore
  • Aggiungi la possibilità di aggiungere tag per fornitore
  • Correzione: gli scopi collegati mostrano fornitori errati
  • Migliorato: Elenco fornitori: Modifica in blocco: aggiungi un’opzione per rimuovere/eliminare i fornitori
  • Correzione: l’aggiunta di scopi classici imposta tutto sull’interesse legittimo
  • Aggiungi un’opzione al rapporto sulla conformità della posta elettronica
  • Migliorato: aggiorna la versione CMP durante la pubblicazione
  • Correzione: il pulsante Download non funziona
  • Correzione: la selezione della lingua confonde EN con EN-en
  • Correzione: i provider connessi non vengono visualizzati correttamente
  • Aggiungi l’opzione per non troncare i nomi dei cookie
  • Correzione: tipo di esportazione dei cookie mancante
  • Correzione: Elenco cookie: il tipo non mostra lo scopo del provider
  • Correzione: il pagamento SEPA non può essere selezionato
  • Correzione: il pulsante Aggiungi scopo non funziona
  • Correzione: errore nel livello cookie: spieghiscopo()
  • Correzione: Errore di riconoscimento vocale: “es-es” non viene riconosciuto come “es”.
  • Correzione: TR manca nella descrizione dello scopo
  • Aggiungi nuovi temi predefiniti
  • Correzione: problema durante la copia dei CMP
  • Migliorato: esportazione dell’elenco dei cookie: aggiunta della colonna 1a/3a parte
  • Correzione: Cookielist: rimozione del dominio alias
  • Correzione: il download della lingua JSON per il tema predefinito non funziona
  • Aggiungi un’opzione per disabilitare l’effetto di transizione nei temi
  • Correzione: problemi di visualizzazione dell’elenco dei cookie
  • Reporting: aggiungere colonna per l’accettazione automatica (ad es. norme di opt-out)
  • Aggiungi l’opzione “Attiva sempre il fornitore, per qualsiasi scopo…”
  • Correzione: il conteggio delle scelte esistenti non è corretto quando si cambiano i temi
  • Correzione: facendo clic sulla freccia dello scopo dovrebbe anche espandere la descrizione
  • Correzione: il caricamento delle traduzioni per il tema predefinito non funziona

più commenti

Webinar mit Google: Google Consent Mode v2 verstehen und nahtlos integrieren
video

Webinar con Google: comprensione e integrazione perfetta Google Consent Mode v2

A causa dell’elevata richiesta di informazioni sulla configurazione e sulla gestione dei nuovi requisiti di Google Consent Mode v2, consentmanager insieme a Google, ha ospitato un altro webinar su questo argomento il 12 giugno 2024. Il webinar si è svolto in tedesco. Te lo sei perso? Nessun problema! Il PDF del webinar può essere trovato […]
Nuovo

Newsletter 05/2024

Nuova integrazione per Slack, MS Teams e altro ancora Con l’attuale aggiornamento è ora disponibile nel sistema una nuova funzione di integrazione per Slack, MS Teams, Zapier e n8n. La funzione ti avvisa comodamente in Slack, Teams o qualsiasi altro strumento su modifiche e novità importanti (ad esempio nuovi cookie trovati) nel tuo account CMP. […]