Nuovo

Legge sui servizi digitali dell’UE: impatto sulle imprese


Legge sui servizi digitali dell’Unione europea

“La logica delle nostre regole è garantire che la tecnologia sia al servizio delle persone e delle società in cui viviamo, e non il contrario. La legge sui servizi digitali porterà trasparenza e responsabilità significative delle piattaforme e dei motori di ricerca e darà ai consumatori un maggiore controllo sulla loro vita online. Le designazioni fatte oggi rappresentano un enorme passo avanti verso la realizzazione di questo obiettivo”.

Margrethe Vestager, Vicepresidente esecutiva per Un’Europa pronta per l’era digitale – 25/04/2023

Il 16 novembre 2022 è entrato in vigore il Digital Services Act (DSA), ovvero il Digital Services Act. Le aziende però dovranno ancora adempiere ad alcuni obblighi entro la prossima scadenza del 17 febbraio 2024 .

La legge si applica a tutti i servizi digitali che collegano i consumatori con beni, servizi o prodotti, in particolare a “piattaforme online e motori di ricerca molto grandi” come Google, spiega la Commissione UE. La DSA rientra nella strategia digitale dell’UE “L’Europa pronta per l’era digitale”. Tuttavia, è solo questione di tempo prima che queste leggi incidano sull’intero settore. Pertanto, potrebbe essere vantaggioso per la tua azienda applicare queste regole ora.

Questo è quanto afferma il comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Commissione Europea :

“Le micro e piccole imprese avranno obblighi proporzionati alle loro capacità e dimensioni, garantendo nel contempo che rimangano responsabili. Inoltre, anche se le micro e piccole imprese crescessero in modo significativo, beneficerebbero di un’esenzione mirata da una serie di obblighi durante un periodo transitorio di 12 mesi”.

Tradotto dall’inglese: le micro e le piccole imprese avranno obblighi commisurati alle loro capacità e dimensioni, garantendo al tempo stesso la loro responsabilità. E anche se le micro e piccole imprese crescessero in modo significativo, saranno esentate da una serie di obblighi durante un periodo di transizione di 12 mesi.

Lo scopo della legge sui servizi digitali è promuovere un ambiente online più sicuro , in particolare sotto la responsabilità delle grandi piattaforme online

  • I consumatori e i loro diritti fondamentali sono tutelati meglio su Internet
  • Creare un quadro solido per la trasparenza e la responsabilità delle piattaforme online
  • Promuovere l’innovazione , la crescita e la competitività sul mercato.

Come dovrebbe essere? Le piattaforme online interessate devono modificare le loro pratiche e adottare determinate misure, tra cui: B:

  • Le piattaforme devono vietare la pubblicità diretta ai bambini .
  • dare agli utenti la possibilità di non ricevere raccomandazioni basate sulla profilazione
  • Adeguare le misure contro la pubblicità abusiva e la contropubblicità
  • Segnalazione di violazioni

L’elenco ufficiale completo delle misure è disponibile qui .

Le seguenti 17 piattaforme online molto grandi (VLOP) e 2 motori di ricerca online molto grandi (VLOSE) devono essere conformi alla DSA:

  • AlibabaAliExpress
  • Negozio Amazon
  • App Store di Apple
  • Booking.com
  • Facebook
  • Google Play
  • Google Maps
  • Google Shopping
  • Instagram
  • LinkedIn
  • Pinterest
  • Snapchat
  • Tic toc
  • Twitter
  • Wikipedia
  • Youtube
  • Zalando

Motori di ricerca online molto grandi:

  • Bing
  • Ricerca Google

L’impatto della legge sui servizi digitali dell’UE

  • Per utenti/cittadini
    • Migliore tutela dei diritti fondamentali
    • Più scelta, prezzi più bassi
    • Ridotta esposizione a contenuti illegali
  • Per le aziende
    • Più scelta, prezzi più bassi
    • Accesso ai mercati europei tramite piattaforme
    • Condizioni di parità per i fornitori di contenuti illegali
  • Per piattaforme/fornitori di servizi digitali
    • Certezza giuridica, armonizzazione delle norme
    • Più facile da configurare ed espandere in Europa

Come puoi prepararti adesso

Se la tua azienda non è una delle piattaforme online più grandi, non devi ancora rispondere agli obblighi DSA. Tuttavia, trarrai vantaggio a lungo termine se adotti ora le seguenti pratiche sulla privacy:

Informa e forma la tua squadra

Assicurati che i tuoi dipendenti, in particolare quelli responsabili del trattamento dei dati e della conformità, siano ben informati sulla DSA e sul suo potenziale impatto sulla tua attività. L’utilizzo di uno strumento dedicato per la gestione del consenso aumenta la sicurezza.

→ Aggiornamenti regolari e abbonamenti a newsletter pertinenti, aggiornamenti normativi o pubblicazioni di settore.
Suggerimento: iscriviti alla nostra newsletter mensile di consentmanager e sarai informato non appena entreranno in vigore le nuove norme sulla protezione dei dati.

Condurre un’analisi delle lacune di conformità

Valuta le tue attuali pratiche relative ai dati e confrontale con i requisiti DSA per identificare lacune e aree di miglioramento.

→ Collabora con esperti legali e di conformità per condurre un’analisi approfondita dei tuoi processi, politiche e tecnologie. Creare un rapporto completo che evidenzi le aree che necessitano di attenzione e stanziare risorse per colmare tali lacune.

Per un rapido controllo di conformità, puoi anche utilizzare direttamente il nostro scanner gratuito di siti web, che ti fornirà un rapporto di conformità con suggerimenti sulle aree su cui concentrarti in base alle leggi applicabili alla tua attività.

Esamina e modifica regolarmente le impostazioni sulla privacy

Controlla regolarmente le impostazioni sulla privacy sui tuoi siti web e su altre piattaforme collegate e adattale al livello di protezione dei dati di cui hai bisogno.

→ Dedica qualche minuto per assicurarti nel tuo strumento di consenso sui cookie di aver allineato i seguenti punti all’informativa generale sulla privacy:

  • Ottimizza l’interfaccia del tuo banner per renderlo chiaro, facile da usare e accessibile.
  • Incorporare meccanismi di opt-out.
  • Implementare impostazioni di consenso granulari.
  • Personalizza le opzioni di consenso.

Visita la nostra lista di controllo gratuita per assicurarti di essere al sicuro con le principali normative sulla privacy.

Aderendo a queste pratiche, non solo aumenterai la fiducia degli utenti, ma dimostrerai anche il tuo impegno nei confronti della conformità alla protezione dei dati e sarai meglio preparato per le future modifiche alla legge sulla protezione dei dati qualora dovessero essere rilevanti per te.


più commenti

Digital Services Act
Destra

La legge sui servizi digitali (DSA) vale anche per la vostra azienda? Le piattaforme online hanno obblighi aggiuntivi

La legge sui servizi digitali stabilisce ulteriori requisiti di trasparenza per le piattaforme online. La definizione di piattaforma online ai sensi della DSA può applicarsi alla tua attività. Di conseguenza, potrebbe essere richiesto di rispettare ulteriori requisiti di trasparenza della DSA. Continua a leggere per scoprire se la tua attività rientra in questa categoria e […]
A picture of a cookies with a red circle in the middle and the caption 1st party cookies and 3rd party cookies
Nuovo

Eliminazione dei cookie di terze parti e adeguamento delle impostazioni dell’ambito del consenso CMP

L’imminente abolizione dei cookie di terze parti comporta un grande cambiamento nell’utilizzo degli ambiti di consenso consentmanager . Da giugno, consentmanager non imposterà più cookie di terze parti sotto il dominio consentmanager .net . Come risultato di questa modifica, alcune delle nostre opzioni sull’ambito del consenso, come il consenso specifico per l’account e il consenso […]