Nuovo

Cookie banner: gli errori più comuni da evitare


Un uomo e una donna sono seduti a un tavolo con un computer portatile

Oltre a un’informativa sulla privacy, il cookie banner su un sito Web è un elemento altrettanto importante della protezione generale dei dati, ma le lamentele sui cookie banner ingannevoli sono in aumento.
Con le multe in serbo per il 2022, attualmente ci troviamo in uno stato in cui gli operatori di siti web dovrebbero essere molto cauti quando navigano nel campo minato della privacy. Di certo non vuoi attirare l’attenzione delle autorità per la protezione dei dati o degli avvocati (ricordi l’ ondata di allerta di Google Fonts 🤯?).

Per questo motivo, in questo articolo affrontiamo i 5 errori più comuni quando si utilizzano i cookie banner per proteggerti come operatore del sito Web da possibili multe e allo stesso tempo ottimizzare l’esperienza utente per i tuoi clienti.

Se hai fretta, clicca sui seguenti link (completamente gratis!) e diventa subito conforme al GDPR :
🚀 Scansiona subito il tuo sito web →
🚀 Crea un cookie banner in pochi minuti →

Errore n. 1: non mostrano i pulsanti “Accetto” e “Rifiuta” chiari

Il primo e probabilmente il più comune errore che vedi oggi è la mancanza di chiari pulsanti “Accetto” e “Rifiuta”, obbligatori per un cookie banner conforme al GDPR. Secondo il GDPR, i visitatori del tuo sito web devono essere in grado di riconoscere entrambi i pulsanti “Rifiuta” e “Accetto”. Nota qui che entrambi i pulsanti dovrebbero essere ugualmente riconoscibili .

Ricordi i titoli all’inizio del 2022 quando Google annunciò che avrebbe aggiunto un pulsante “nega tutto” ai suoi cookie banner? Questo era un requisito minimo per l’utilizzo di un cookie banner conforme al GDPR, ma anche un momento determinante che ha definito la necessità di questa misura. E questo grazie alla decisione della CNIL (Agenzia francese per la protezione dei dati), che solo nel gennaio 2022 ha multato Google per un totale di 150 milioni di euro (YouTube compreso!).

✅ Segui l’esempio qui sotto e utilizza il generatore di cookie banner di consentmanager per il tuo sito web per assicurarti che l’avviso sui cookie mostri i pulsanti “Accetto” e “Rifiuta”. Il nostro sistema ti mostrerà anche quali design di cookie banner sconsigliamo.

uno screenshot di due screenshot con un segno di spunta

Errore n. 2: non bloccare i cookie prima del consenso

Un altro errore comune commesso da molti cookie banner è non bloccare i cookie prima che venga dato il consenso.

Cosa significa il blocco precedente e come funziona questo meccanismo?

Tutti i cookie non essenziali devono essere bloccati prima che l’utente dia il consenso. Ciò significa che il tuo sito web dovrebbe essere in grado di interrompere l’esecuzione dei cookie prima che venga dato il consenso. Questo può essere un compito piuttosto tecnico se non gestisci tu stesso i contenuti del tuo sito web. Pertanto, controlla tutti i plug-in attivi che utilizzano i cookie in background. E se non sei sicuro, un cookie scanner può essere di grande aiuto. La maggior parte dei servizi in questi giorni lo offre gratuitamente e con ciò puoi trovare tutti i plug-in attualmente attivi sul tuo sito web.

✅ Dopo aver scoperto quali dei tuoi servizi utilizzano i cookie, assicurati di impostare un blocco pre-script. Per istruzioni più dettagliate su come bloccare i cookie, fare clic qui .

Errore n. 3: gli utenti non hanno modo di modificare o revocare il proprio consenso

Uno dei principali difetti di un cookie banner non conforme su un sito Web è che se l’utente cambia idea, non ha modo di tornare indietro e modificare le proprie impostazioni. Molti operatori di siti Web trascurano questa opzione per motivi visivi. Mettere un widget sul lato della pagina potrebbe non essere molto estetico. Ma assicurati che secondo il GDPR questo sia obbligatorio per i cookie banner. I tuoi utenti devono sapere che possono modificare le loro preferenze in qualsiasi momento e devi fornire loro un modo semplice per farlo.

✅ Assicurati che dopo aver accettato o rifiutato i cookie, l’utente possa tornare al banner dei cookie con un semplice clic sullo schermo del tuo sito web.

Con il cookie tool consentmanager, il widget può essere adattato al 100% al design del tuo sito web: logo, posizionamento, carattere fin nei minimi dettagli!

uno screenshot dello schermo di un computer con più caselle di controllo dell'icona delle impostazioni

Errore n. 4: il banner dei cookie non è aggiornato

Le politiche aggiornate collegate ai tuoi cookie banner sono un prerequisito affinché i tuoi utenti possano esercitare legalmente i loro diritti. Per questo motivo, dovresti stare lontano dagli strumenti di conformità che offrono politiche di acquisto una tantum. Potrebbero essere più economici, ma tieni presente che le tue polizze potrebbero non essere aggiornate . Negli ultimi anni, le questioni fondamentali della protezione dei dati sono cambiate almeno ogni 6 mesi e sono stati aggiunti nuovi paesi/regioni. In questo caso non sei più tutelato non appena la normativa cambia. E come sai, il panorama delle leggi sulla privacy è in continua evoluzione.

✅ Assicurati di utilizzare un generatore di cookie banner che aggiornerà automaticamente la tua politica e, se necessario, il banner in caso di modifica della normativa. Inoltre, assicurati di essere conforme alle leggi nell’area geografica dei tuoi utenti e nella regione in cui opera la tua azienda.

uno screenshot dello schermo di un computer con evidenziato l'avviso relativo ai cookie e al trattamento dei dati

uno screenshot del pannello delle impostazioni di targeting di un sito web

Errore n. 5: stai usando schemi oscuri

Dark Patterns, un’altra parola per design pattern fuorvianti, è un termine coniato da Harry Brignull il 28 luglio 2010 con la registrazione di darkpatterns.org. Si tratta di pratiche che portano l’utente a prendere una decisione che non intendeva. Ciò avviene attraverso trucchi visivi con i quali l’utente può essere emotivamente indotto a prendere una decisione che gli vada a svantaggio. Nel caso dei cookie banner, ciò può assumere la forma di:

  • Caselle di controllo preselezionate
  • Sostituzione del pulsante “Rifiuta” con un pulsante “Impostazioni”.
  • Definizione dei cookie di marketing come cookie necessari
  • Il colore del pulsante Accetto è più prominente del pulsante Rifiuta, dando la preferenza a un pulsante rispetto all’altro
  • Nessuna opzione per rifiutare tutti i cookie, ma optare per singole categorie in base all’interesse legittimo

✅ L’utente non deve sentirsi persuaso o costretto ad accettare i cookie. Pertanto, assicurati che la tua informativa sui cookie non contenga trucchi ottici e che rispetti i requisiti GDPR per i cookie.

Non muovere un dito qui e preparati bene per l’anno 2023! Con il cookie banner di consentmanager eviti questi errori comuni (e quindi multe) e molti altri su cui non dovresti dedicare il tuo tempo prezioso.

Scopri il cookie banner di consentmanager !


più commenti

Jetzt zu consentmanager wechseln

Newsletter 07/2024

consentmanager modifica offerta Non sei soddisfatto del tuo attuale fornitore di servizi di gestione del consenso, ma temi lo sforzo tecnico che un cambiamento potrebbe comportare? Allora abbiamo un’offerta interessante per te. Passa subito a consentmanager e, grazie alla nostra nuova modalità di compatibilità, il passaggio tecnico sarà semplicissimo. Cosa devi fare per questo? Sostituisci […]
Einhaltung der EU-Verordnung über künstliche Intelligenz consentmanager
Destra

Regolamento UE sull’intelligenza artificiale

Il regolamento UE sull’IA entrerà in vigore nell’agosto 2024 A seguito della prima proposta della Commissione Europea nell’aprile 2021, il Parlamento Europeo ha adottato il Regolamento UE sull’intelligenza artificiale. Questo è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea nel luglio 2024 ed è ora disponibile in tutte le 24 lingue ufficiali degli Stati membri dell’UE. […]